Vele pannellate

Vele a pannelli

In alternativa ai laminati di ultima generazione quali 4T FORTE™, M3™ e Vektor2™ e Vantage One™, OneSails offre anche vele realizzate con le tradizionali soluzioni di taglio a ferzi orizzontali (cross-cut) e triradiale.

Il taglio a ferzi orizzontali è il modo per costruire vele semplici e robuste. Ancora oggi, i tessuti sono molto utilizzati in quanto duraturi ed economici e consentono di produrre vele dal costo contenuto.

Un tessuto è costituito da ordito per il lato lungo e trama sul lato corto, intrecciati con un angolo di 90°. Per compensare i carichi diagonali, i produttori di tessuti per vele adottano alcuni accorgimenti. Il primo è il processo di "temperamento", dove le fibre di poliestere vengono fissate dal calore dopo la tessitura. Il tessuto diventa più compatto e ottiene stabilità diagonale. Il secondo è la spalmatura di resina che riempie gli spazi tra i filati della trama e, finché la spalmatura rimane su di essa, aggiunge resistenza diagonale ("bias") al materiale.

In alcuni casi vengono anche utilizzati filati differenti per l'ordito e la trama, per adattarsi alle diverse applicazioni: su vele ad alto rapporto di aspetto (alte e strette), i fili di trama (chiamati anche "fill") sono più robusti, poiché i carichi più elevati sulla vela sono principalmente verticali.

Materiali OneSails:
Nelle vele con ferzi orizzontali i carichi diagonali, e quindi non nella direzione dei filati, non sono compensati dal tessuto. Pertanto, la qualità del tessuto utilizzato è fondamentale per garantire la giusta stabilità di forma e longevità della vela.

OneSails offre due tipologie di vele in Dacron con taglio a ferzi orizzontali, entrambe realizzate con tessuti Dimension Polyant di alta qualità: Dacron HQ, indicato per un uso intenso o in navigazioni d'altura e il Dacron premium. Entrambe sono Dacron di alta qualità, che garantiscono la massima stabilità diagonale e di conseguenza una buona tenuta di forma della vela.

Indicato per: vele fino a circa 35 metri quadrati con prestazioni accettabili.

Il taglio radiale consente di produrre vele più leggere e dimensionalmente più stabili di quelle a ferzi orizzontali. La stabilità della forma, il peso e la durata della vela sono strettamente dipendenti dalla tipologia del tessuto che viene impiegato.

Tessuti orientati semplici.

Nei pannelli radiali, i filati di tessuto e le cuciture sono orientati lungo le linee di carico della vela e per questo i tessuti per il taglio radiale sono diversi da quelli utilizzati nel taglio tradizionale a ferzi orizzontali (cross-cut) in quanto i lati lunghi dei pannelli, e quindi i fili di ordito, sopportano il carico maggiore.

Per questo, i produttori di tessuti hanno sviluppato tessuti con trame particolari che riducono notevolmente l'allungamento iniziale causato dall'assestamento del filato, tipico dei tessuti per vele rinforzati nell'ordito ("strong-warp"). Questo tessuto, prodotto da Dimension Polyant con il nome di Pro Radial (PR). È adatto a tutte le vele (tranne ovviamente i gennaker e gli spinnaker) ed offre un buon compromesso di stabilità dimensionale e durata nel tempo.

Tessuti con filati misti.

I tessuti ibridi in cui le fibre di poliestere sono intrecciate con polietilene ad alto modulo (UHMWPE) sono i materiali velici più duraturi in assoluto. I tessuti ibridi tuttavia subiscono un ritiro non uniforme quando sottoposti al calore, quindi, per una migliore stabilità diagonale, i filati vengono irruviditi meccanicamente prima di essere tessuti e ricevere la spalmatura in resina. La speciale trama di HydraNet Radial (HNR) di Dimension Polyant è stata sviluppata appositamente per le applicazioni radiali.

Tessuti laminati.

I laminati sono materiali velici in cui i filati strutturali sono incapsulati tra due film. Questi film sono per lo più realizzati in poliestere, come il "Mylar" di DuPont universalmente noto. I film possono anche essere accoppiati all'esterno con un tessuto taffetta (poliestere leggero) per una maggiore durata. Questa protezione a volte consiste di materiale tessuto non tessuto, come ad esempio il "Liteskin" di Dimension Polyant. Il tessuto esterno in taffeta funge da scudo e fornisce una migliore protezione contro le abrasioni.

Il modo in cui i laminati sono costruiti li rende più pesanti rispetto ai tessuti, sui quali hanno il vantaggio di una maggiore stabilità dimensionale fornita dai film. I filati strutturali possono essere di diverse tipologie anche se in ambito crocieristico il più indicato è il poliestere o il polietilene ad alta densità in quanto non presenta la fragilità del carbonio o la sensibilità ai raggi UV delle fibre aramidiche.

Materiali OneSails:
Per la produzione di vele triradiali, OneSails utilizza tessuti appositamente sviluppati per questo taglio. HydraNet Radial, ibrido poliestere / UHMWPE, è sul mercato da 20 anni e rappresenta la scelta indicata per i per i circumnavigatori ed i croceristi che percorrono molte miglia anche con condizioni meteo impegnative e cercano la massima durata ed affidabilità delle loro vele. In alternativa, utilizziamo ProRadial, che è 100% poliestere e presenta una trama simile all'HydraNet.

Indicato per: croceristi che cercano un buon compromesso tra tenuta di forma e durata delle vele, con prestazioni discrete.

Per produrre vele efficienti che mantengono la forma, i filati strutturali seguono le linee di carico della vela vela ed il layout delle fibre è progettato su misura per ogni vela.

Materiali OneSails:
Lo sviluppo delle tecniche di produzione di vele high-tech è avvenuto sulla base di due filosofie fondamentalmente diverse. Membrane con filati strutturali continui (le cosiddette vele in un unico pezzo), e membrane a filati strutturali discontinui, ovvero pannelli piatti cuciti tra di loro in modo simile ad un taglio a ferzi orizzontali. OneSails offre un'ampia gamma di membrane realizzate con entrambe le tecnologie: appartengono alla prima tipologia a fili continui il 4T FORTE™ e il Vektor2™ ed alla seconda a pannelli Il Vantage One™. Garantiscono stabilità di forma superiore rispetto alle vele con ferzi orizzontali e triradiali e un'ottima durata nel tempo.

Filo continuo (a) - Pannelli (b)

Indicato per: croceristi e regatanti che cercano vele leggere e maneggevoli che forniscono ottime prestazioni.

This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies.
x